SCUOLA

 Stemma

Il Liceo Classico – Europeo Marco Foscarini è uno dei più antichi licei in Italia. Fondata nel 1807 con decreto del Principe Eugenio Napoleone, viceré dell’Imperatore Napoleone I, quando Venezia era sotto il dominio francese, la scuola occupa l’ex convento di Santa Caterina. Nel 1867 il liceo fu chiamato “Marco Foscarini” in onore del letterato divenuto poi doge della Repubblica di Venezia.

Il Liceo Classico Ordinamentale offre un percorso formativo basato sull’educazione alla lettura dei classici latini, greci e moderni, sulla pratica del ragionamento filosofico e scientifico, sullo studio della storia e della storia dell’arte. Il percorso fornisce gli strumenti culturali e metodologici necessari per porsi con atteggiamento rigoroso e aperto di fronte alle situazioni, ai fenomeni e ai problemi, riconoscendo il valore della tradizione come possibilità di comprensione critica delle complessità del mondo contemporaneo.

Il Liceo Classico Europeo, indirizzo introdotto nel 2010, mantiene la tradizione degli studi classici, con latino e greco, italiano, storia e filosofia, promuovendo un confronto tra le culture europee, che nella tradizione antica si rispecchiano, con lo scopo di sviluppare nei giovani la consapevolezza di una cittadinanza sovranazionale. L’approfondimento di due lingue straniere, sostenuto dalla presenza costante dei conversatori di madrelingua, consente di affrontare lo studio della geografia, delle scienze, della storia dell’arte o della storia, nelle due lingue straniere. A queste discipline si aggiungono quelle dell’asse matematico-fisico e lo studio del diritto e dell’economia. Gli studenti del Liceo Classico Europeo sono convittori o semiconvittori del Convitto Nazionale “Marco Foscarini”, annesso al Liceo.